giovedì 22 febbraio 2007

è molto interessante la news pubblicata su Pandemia della nuova proposta Reuters per coprire gli eventi dell'Africa. mi sembra una mossa intelligente per due ragioni:
naviga l'onda delle nuove tecnologie, ma riesce ad impiegarle in un contesto dove è difficile fare ed avere informazioni anche per gli alti costi e i pericoli di mantenere inviati in Africa.
inserisce le informazioni generate dagli utenti in un contesto informativo regolato da giornalisti e da norme, che danno forma e controllo (per quanto possibile) a quello che viene segnalato.
molto giusta è anche la domanda che segnala Luca: perchè l'Italia che si dimostra comunque attenta al continente africano per l'invio di aiuti, volontari, progetti, non porta la sua voce in capitolo all'interno del dibattito?
sui progetti in africa vi segnalo il progetto "Una biblioteca per l'ospedale di Man" tenuto da alcuni amici, il sito ancora in allestimento ma loro sono in gamba e potete contattarli per maggiori informazioni e altri progetti in corso d'opera.

Nessun commento: