venerdì 7 settembre 2007

delurking day

Caro lettore,

so che ci sei: il contatore degli accessi sale (lentamente, ma sale); FeedBurner conta 10 iscritti.
So che ci sei, non nasconderti. So che molto probabilmente hai già dato il tuo contributo con l'intervista, ma una rispostina piccola piccola alle mie domandine in fondo non ti costa niente.
So che ci sei, e la tua presenza è importante per la mia ricerca che si occupa proprio di blog e dei loro autori.
So che ci sei, altrimenti io non solo avrei perso i 5 minuti necessari per scrivere questo post, ma pure quasi tre anni di vita alla ricerca di qualcuno che non si interessa di me (e non sto parlando dell'uomo ideale nè dell'amore eterno).
So che ci sei, batti un colpo

sempre tua
Elisabetta

10 commenti:

Tengi ha detto...

un saluto.
Tengi

Tengi ha detto...

un saluto.
Tengi

sciura pina ha detto...

Come hai fatto a vedermi?...
...è vero, ci sono
ciao Elisabetta

Gianluca ha detto...

Presente! Anzi, ieri, ora e in future sempre presente! :-)

nino p. ha detto...

ciao...
un passaggio veloce....

Elisabetta ha detto...

grazie!!!meno male che almeno voi rispondete...devo ampliare il mio raggio di lettori per avere più riposte ai miei sondaggi...cosa mi suggerite?

Fabrizio - ikol22 ha detto...

Un sito non aggiornato con una frequenza che sia costante, perde di interesse, figuriamoci un blog che vive di... Aggiornamenti.

Va quindi da sé che l'aggiornamento del 5 settembre (dopo circa un mese dal precedente) non può, in due giorni, maturare un numero di interventi pari a quelli che si otterrebbero in un discorrere (tu / noi) che veda, qual elemento essenziale, la costanza.

Elisabetta ha detto...

caro Fabrizio,
ti ringrazio per il suggerimento...con un post al giorno attirerei quindi più attenzione? fatico già a farne uno ogni due settimane, ma se può servire per il bene della ricerca mi impegnerò...magari non saranno tutti dello stesso spessore...proviamo!

Fabrizio - ikol22 ha detto...

Elisabetta, se posso, e il "se" è d'obbligo giacché credo che in materia tu abbia in verità molto da insegnare, ciò che intendevo dire è che la costanza dovrebbe tradursi in una frequenza di aggiornamento purchessia (non necesariamente quotidiana) ma che, questa, venga rispettata.

Ho un blog fotografico che aggiorno puntualmente una volta a settimana (di sabato notte). Non ne ho fatto parola con alcuno né ne viene fatto cenno ma dopo un anno, guarda caso, gli accessi domenicali hanno cominciato a salire e, con essi, i commenti...

Penelope ha detto...

Ciao Elisabetta.
Complimenti per il progetto.
Ci sono anche io.
A presto e auguri!