sabato 29 dicembre 2007

dreams divide

tutti gli uomini sono uguali,

ma i sogni di qualcuno valgono più di quelli di qualcun altro.

a tutte le persone che sono morte per portare avanti quello in cui credevano e di cui gli altri non hanno colto pienamente il valore.

9 commenti:

Fabrizio - ikol22 ha detto...

Premesso che di certo tu non hai ancora raggiunto l'età in cui è normale sentire il desiderio di stilare un bilancio, di resoconti però, se ne fanno più o meno tutti i giorni.

Ogni giorno v'è motivo di rapportare il nostro modo di essere e relazionarci col giorno precedente.

In tal guisa mi rendo conto, pur guardando con occhio asciutto e critico, che tutti noi siamo ad un tempo vittime e colpevoli di un pensiero -il nostro- trascurato e del superficiale giudizio -quello rivolto ad altri- sul pensiero del prossimo di cui non comprendiamo il valore.

Io credo che se davvero, per un giorno e per assurdo, tutti comprendessero tutti (senza manfrina perbenista e sdolcinata ma semplicemente non sottovalutando chi ci è anche casualmente accanto), risparmieremmo l'energia necessaria per illuminare Agrate Conturbia per un giorno... Scusa se è poco :-)

Elisabetta ha detto...

concordo pienamente!

Giacomo ha detto...

E' proprio vero, alcuni sogni hanno un profumo diverso:realizzano, coinvolgono altre persone, sono per il bene personale e di tutti al tempo stesso. Alcuni sogni, quando vengono accolti per quello che sono, possono diventare un seme per cui tutto l'universo aspetta con impazienza di perdersi con gli occhi in quel fiore, di vederne il frutto e gustarne il sapore.
A volte una patina grigia di non curanza, di incoscienza, di abitudini opprimenti impedisce ai più di alzare lo sguardo e seguire il sogno. Ma quando tra mille fatiche e infinite cadute finalmente ci si abbandona, ecco che l'umanità intera sussulta di attesa perchè il sogno incomincia a diventare realtà.
La dedica allora è giusto farla per coloro che sono morti per i lori sogni, ma anche per coloro che oggi cercano di vivere i propri nuotando decisi contro la corrente. (...anche perchè a volte andare contro corrente, è il verso giusto).

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.